Itinerari‎ > ‎Itinerario Fasanese‎ > ‎

Eventi e Spettacoli

Con quella in arrivo dal 4 al 6 giugno, la Fasano-Selva conta 53 edizioni. A esaltare le migliaia di appassionati, disseminati lungo i 5600 metri del percorso, sono oggi le Monoposto, i Prototipi, le Gran Turismo, senza contare le vetture elaborate di tutte le categorie. La corsa fasanese, che l’anno scorso ha registrato 262 iscritti, è la 4. delle 12 prove del Campionato Italiano Velocità Montagna, un “must” per i piloti delle cronoscalate.

La scamiciata
Tre sono i momenti centrali di un evento che prevede, durante tutto il mese di giugno, manifestazioni d'arte, di folklore, di musica e teatro: Il Pellegrinaggio al Santuario di Pozzo Faceto, con la suggestiva cerimonia religiosa di ringraziamento a Santo Stefano, San Giovanni Battista e alla Madonna di Pozzo Faceto, Patroni della Terra di Fasano;
La Consegna delle chiavi e l'intronizzazione delle sacre immagini con la Festa dei Cortei Storici e delle Feste d'Italia;
La Scamiciata , grande spettacolo itinerante che coinvolge nella rappresentazione della storia attraverso l'intero percorso del corteo, la drammatizzazione della battaglia tra fasanesi e turchi; il suono delle chiarine, il rullo dei tamburi, lo sventolio delle bandiere, sottolineano l'inizio della grande festa. Sfilano lo stendardo dell'Universitas, la Dama con le chiavi della Città, i dignitari a cavallo, i rappresentanti delle famiglie nobili con le insegne, la bandiera del Baliaggio di Santo Stefano e quella del Balì di Malta Frà Brancaccio precedono la carrozza del luogotenente Frà Zurlo da Crema, accompagnato dal sindaco Pompeo Mignozza e degli altri dignitari. Per ultima la grandiosa Barca del Trionfo che provoca un'emozione incredibile a tutto il popolo in festa sino al suo arrivo in Piazza dove si rende onore ai Santi Patroni.

La Scamiciata